ASSEMBLEA ORDINARIA: Ok a bilancio e Codice etico, convegno nazionale appena possibile

Un’assemblea dei soci, partecipata, nonostante le difficoltà del rispetto delle norme di distanziamento, ma anche grazie all’ausilio delle tecnologie che hanno permesso a oltre il 67% delle imprese associate ANCEFERR di partecipare in presenza o in collegamento all’assemblea ordinaria.

 Dal 2011 l’Associazione ha avuto una crescita esponenziale che ai giorni nostri coinvolge 60 aziende che coprono la quasi totalità delle regioni italiane.

news assemblea2

All’ordine del giorno, dopo le comunicazioni del presidente Pino Pisicchio, l’approvazione – avvenuta all’unanimità in seguito all’illustrazione del tesoriere Roi Bernard - del bilancio consuntivo 2019 e del bilancio preventivo del 2020.

Al vicepresidente Vito Miceli il compito di riferire sui progressi della trattativa d’ingresso di Anceferr in Ance e sull’aggiornamento dell’evento nazionale programmato per il marzo scorso e rinviato a data da definire.

L’assemblea si è conclusa con l’approvazione all’unanimità del Codice etico e l’appuntamento per riprogrammare una nuova sede di confronto con le istituzioni, il committente, il sindacato e l’università appena la situazione sanitaria e le nuove disposizioni lo renderanno possibile.

Condividi questo articolo!
Pin It

Stampa   Email